Anatocismo e Usura Bancaria

Il termine Anatocismo è applicato quando abbiamo la capitalizzazione degli interessi su un capitale volti a generare, quindi a produrre, altri interessi. Questi interessi sono definiti "Interessi Composti" che a differenza degli "Interessi Semplici", determinano una crescita esponenziale del debito.

Un altro nome per l'Interesse a Capitalizzazione Semplice è Interesse Attivo, mentre per gli Interessi a Capitalizzazione Composta è Interesse Passivo.

In parole semplici se abbiamo una rata di un mutuo o un finanziamento di 1000 euro (tale importo è costituito da una quota capitale e da una quota interessi) e la quota capitale è di 700 euro, la parte creditrice non può applicare gli interessi di mora sulla rata totale di 1000 euro ma solo sulla quota capitale di 700 euro, altrimenti si cade nell'interesse composto: Anatocismo.

Facciamo un esempio di calcolo sull' Anatocismo:

Mettiamo caso di aver ricevuto un prestito dalla banca di 100.000 euro e che l'interesse applicato sia al 5% al trimestre. Adesso andiamo a calcolare gli interessi sui 100.000 euro applicando sia l'Interesse semplice che l'interesse composto.

Interesse a Capitalizzazione Semplice:

Debito Interesse Trimestre
100.000 105.000 Gen Feb Mar
100.000 110.000 Apr Mag Giu
100.000 115.000 Lug Ago Set
100.000 120.000 Ott Nov Dic

Interesse a Capitalizzazione Composta:

Debito Interesse Trimestre
100.000 105.000 Gen Feb Mar
105.000 110.250 Apr Mag Giu
110.250 115.762,5 Lug Ago Set
115.762,5 121.550,62 Ott Nov Dic

 

Capito il senso?

Nell'esempio della capitalizzazione composta, gli interessi vengono sommati al capitale e la somma ricavata genera ulteriori interessi che vengono poi ancora sommati agli interessi precedenti e così via. Quindi gli interessi dei trimestri vengono sommati alla quota capitale + gli interessi dei trimestri precedenti e così via.

A cosa possono essere applicati gli Interessi Composti?

Molte Banche applicano questo tipo di calcolo interessi sui conti correnti, sulle fidejussioni, sugli affidamenti, sugli scoperti di conto, sui fidi ecc. Da nostre statistiche interne, nel 95% dei casi da noi trattati, le banche cadono negli Interessi Composti e l'80% di questi nell'Usura.

Quando sono tassi di Usura o Usura Penale?

Tutto è stabilito applicando dei calcoli al tasso soglia TEGM (Tasso Effettivo Globale Medio). Se la Banca d'Italia stabilisce il tasso soglia al 10%, il calcolo è molto semplice. Si è caduti nell'Usura quando gli interessi superano il tasso soglia del 25%. Se invece il tasso soglia viene superato del 25% + 4 punti percntuale, allora si cade nell'Usura Penale. Nel primo caso, Usura, abbiamo un 12,5% (Tasso Soglia 10% + 25% del tasso stesso = 12,5%). Nel secondo caso, Usura Penale, otteniamo un 16,5% (Tasso Soglia 10% + 25% del tasso stesso + 4 punti percentuale = 16,5%).

Quando la legge prevede l'Usura

Quando la somma delle passività di un conto (interessi, commissioni massimo scoperto CMS, spese) supera il tasso soglia si genera usura.

Il tasso soglia è un limite invalicabile che la legge non vuole venga superato dalle banche nei prelievi delle passività del conto.

Il tasso di riferimento che per ogni anno (trimestralmente) viene indicato dalla Banca d'Italia sentito l'Ufficio Cambi.

Come ci si comporta in questi casi?

Nel momento in cui scopriamo che ci sono gli estremi per denunciare la Banca per Mutuo Simulato, Anatocismo o Usura, avviamo un'azione d'attacco in modo da poterci rivalere nei loro confronti.

Analizziamo il Tasso Massimo applicato ovvero il T.A.E.G. (Tasso Annuo Effettivo Globale) e rileviamo se rientra nel tasso soglia o se è usuraio, dopo questa analisi in caso di superamento del tasso soglia. In caso di superamento del tasso soglia, inviamo una lettera di contestazione all’ente segnalatore (banca o finanziaria), in caso di diniego e comunque dopo 30 giorni, ci attiviamo facendo ricorso all’ABF o al Garante della Privacy.

In caso di tasso usuraio, predisponiamo denuncia querela oltre a seguire il risarcimento in sede civile.

Attaccando la Banca prima che lei lo faccia con voi, si ha la possibilità di bloccare tutto per almeno 2 anni. E non è finita, perché In piú... recuperiamo il maltolto!

Non importa se il vostro conto corrente sia ancora aperto o meno, se è aperto e avete tutti gli scalari possiamo retrocedere fino al 1954. Se non avete più tutti gli scalari potete richiederli alla banca che per legge dovrà fornirvi almeno gli utlimi 10 anni. Se invece il vostro conto è chiuso possiamo intervenire allo stesso modo, l'importante è che non sia stato chiuso da oltre 10 anni. Interveniamo qualora abbiate ancora degli affidamenti in corso oppure il vostro fido sia stato revocato perché è proprio su affidamenti e Leasing che possiamo trovare anatocismo e usura.

Anche Equitalia applica tassi di Anatocismo e Usura?

Assolutamente si.

Anche se è più difficile contestarla perché si trincera dietro false denominazioni come mora, aggio, compensi, oneri, notifiche, invece che computarli come interessi.
Ma, in determinati casi è possibile contestare i loro conteggi e rivalersi per l'ingiustamente pagato.

Quasi il 70% delle cartelle esattoriali di Equitalia è annullabile per vizio di forma. Contattaci per conoscere come fare.

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione